DAL 1899 L’UMANITÀ IN PRIMA PAGINA

Questo sito, per scelta, NON fa pubblicità, NON richiede registrazioni di sorta, NON è a pagamento.

* Per non fare concorrenza «sleale» alla copia stampata,

la nuova rivista è online dalle prime ore del 16° giorno di ogni mese di uscita.

IL BUON SAMARITANO… COMUNISTA

Il comunista, che
ha giustamente
votato contro la
guerra in Afghanistan,
dove si trovava
quando l’Urss
invadeva quel paese?
Ha protestato contro le mine disseminate
dai sovietici, che hanno
amputato le gambe al povero contadino
e ai suoi figli intenti a «coltivare
un campicello nelle vicinanze di
Kabul»?
Perché quel comunista, seduto in
parlamento nella precedente legislatura,
ha votato a fianco degli americani
per la guerra nel Kosovo?
Ho sempre pesato con diffidenza
le affermazioni dei politici di destra
e di sinistra… Ma a voi posso chiedere
di parlarci di più dell’amore di
Dio, il Buon Samaritano, e dei vostri
santi missionari?… Non cadete nella
trappola, dando spazio a chi si
presenta in veste d’agnello. «Dai loro
frutti li riconoscerete».

Sacrosanto! E vi sono pure «lupi»…
che poi si comportano da agnelli.

V. MARIN