Missioni Consolata

Dal 1899 il mondo in prima pagina

Non siamo fermi al ’29

di Paolo Bertezzolo Marzo 2015 (ITALIA) in Libertà Religiosa

Riflessioni e fatti sulla libertà religiosa nel mondo - 26
Si può scrivere in una legge che i lavoratori hanno diritto ad assentarsi nelle feste della propria confessione? Oppure vietare l’uso di una lingua diversa dall’italiano nei luoghi di culto? Una nuova legge generale sulla libertà religiosa non è, per la politica odierna, una priorità, anche per l’oggettiva difficoltà di sciogliere molti nodi che paiono irrisolvibili. Ne parliamo col senatore di Forza Italia Lucio Malan.

 leggi tutto…

Cooperazione: coi soldi di chi?

di Chiara Giovetti Marzo 2015 (MONDO) in Cooperando

Chi finanzia lo sviluppo? E chi la cooperazione allo sviluppo? Un’istantanea sul flusso dei finanziamenti ai paesi del Sud del mondo e una panoramica sull’Italia. Con uno zoom sul ruolo - in crescita - dei fondi privati e un cameo sulle Ong italiane e l’otto per mille. leggi tutto…

Liberati dal crack

di Paolo Moiola Marzo 2015 (BRASILE) in Articolo

Lungo il Rio Branco. Viaggio a Roraima / 4
La droga - il crack, in particolare - ha raggiunto ogni angolo del Brasile. È un’epidemia che pare inarrestabile. A Iracema (Roraima) abbiamo visitato una comunità terapeutica che fa parte della rete «Fazenda da Esperança». Gli ospiti, in maggioranza giovani, stanno recuperando la loro dignità con il lavoro e la vita comunitaria.
 leggi tutto…

Per un pezzo di terra

di Piergiorgio Pescali Marzo 2015 (ISRAELE) in Articolo

L’antisionismo degli Ebrei Ortodossi
Non tutti gli ebrei sono favorevoli allo stato di Israele. L’antisionismo si può incontrare, ad esempio, tra molti ebrei ortodossi. Quelli aderenti ai movimenti «Satmar», «Agudat Yisrael», «Bund», «Edah Haredit» e «Neturei Karta» sono forse i più intransigenti. Si tratta di un fenomeno poco conosciuto, ma presente, la cui importanza è destinata a crescere.
 leggi tutto…

L’uomo, Dio e la natura

di Marco Bello Marzo 2015 (COLOMBIA) in Articolo

Incontro con il popolo Nasa e la sua filosofia di vita
Nel villaggio di Toribío la popolazione resiste da decenni alla guerra. Lo fa in modo pacifico e recuperando la sapienza ancestrale del popolo Nasa. La spiritualità indigena che dà un senso a ogni cosa e mette al centro la relazione uomo-natura-Dio. I Nasa fanno la proposta del Buen vivir al mondo. Valida per tutti, in ogni contesto.
 leggi tutto…

Un grande paese, in cerca di sé

di Enrico Casale Marzo 2015 (EGITTO) in Articolo

Dalla primavera araba alla guerra al terrorismo
Grazie alla Primavera araba, in Egitto aveva preso il potere un gruppo confessionale. La nuova Costituzione si ispirava alla legge islamica. Ma gran parte della popolazione si è ritrovata in disaccordo. E un nuovo golpe ha destituito il presidente. Altre elezioni, un nuovo capo di stato. Con l’esercito sempre molto presente. Ma l’economia stenta a risollevarsi.
 leggi tutto…


Vangelo ed Educazione,Sviluppo e pace
Rumuruti: Missione di Frontiera Un dossier narrativo in collaborazione tra la rivista The Seed di Nairobi e MC
5x1000

Notizie da Consolata.org

at in


at in


at in


at in


at in


Aiutaci con una donazione