Rivista Missioni Consolata – 121 anni

DAL 1899 L’UMANITÀ IN PRIMA PAGINA

Il gran signore

1 Marzo 2000

Cioè fratel Modesto Zeni,missionario della Consolata.Nato a Cavedago (TN) nel 1921e morto a Torino il 6 novembre 1999.Ha trascorso oltre 50 anni in Tanzania.Lo chiamavano anche «il moro». […]

Prima il profitto poi i brevetti

1 Febbraio 2000

Le multinazionali farmaceutiche investono nei settori dove maggiore è la possibilità di guadagnare, indipendentemente dai bisogni. I brevetti sono ostacoli insormontabili. Insomma, i farmaci sono trattati alla stregua […]

Guarigioni vere con medicine presunte

1 Gennaio 2000

Si ricorre a placebo, come il bastone, ma anche occhi di vetro, cuori di corallo o d’oro, nonché al sangue del paziente, urina, saliva, unghie, capelli. Spesso capita […]

Certosa missionaria

1 Gennaio 2000

È un centro di spiritualità missionaria. Numerosi giovani (ma anche adulti) lo frequentano per un rapporto profondo con Dio: e riscoprono anche la frateità con gli uomini. Da […]

La mafia delle donne

1 Gennaio 2000

Talvolta un solo verso poetico può aprirci una nuova visione del mondo, lasciandoci affascinati o perplessi e, persino, sconvolti.Con una prosa sagace, la scrittrice indiana Anita Desai ci […]

Visibile o invisibile?

1 Gennaio 1999

«M ille volti!». Ma non sono un po’ troppi per «un solo» padre? Anche se noi italiani abbondiamo con il numero «mille» e, sovente, lo poniamo accanto a […]

Missionario “da poco”

1 Gennaio 1999

Arrivato, finalmente, ad essere prete, padre Ugo, giovane missionario della Consolata, si confida e spiega agli amici il perché della sua scelta. Sono Ugo; ho 36 anni, torinese, […]

I parassiti del Mekong

1 Gennaio 1999

QUESTA RUBRICA Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad un miglioramento globale della salute delle popolazioni. Tuttavia resta ancora elevatissimo il numero di individui, soprattutto nei […]

ECUMENISMO – Anche Dio scuote la testa?

1 Gennaio 1999

L’unità tra cattolici, ortodossi e protestanti(nonché «con» e «tra» le altre religioni)è un rompicapo, anche perché gli uominiamano complicare gli «affari di Dio».Ma basta un ottavario di preghierauna […]

1 26 27 28