DAL 1899 L’UMANITÀ IN PRIMA PAGINA

Questo sito, per scelta, NON fa pubblicità, NON richiede registrazioni di sorta, NON è a pagamento.

* Per non fare concorrenza «sleale» alla copia stampata,

la nuova rivista è online dalle prime ore del 16° giorno di ogni mese di uscita.

Il TG3 – Piemonte

Spettabile redazione,
il 17 febbraio scorso, al TG 3 regionale (Piemonte) delle ore 19, i missionari della Consolata sono stati ricordati nei loro 100 anni di vita. È stato citato anche l’editoriale del numero speciale di Missioni Consolata, riguardante proprio il centenario, che riporta una bella lettera a Gesù Bambino.
Sono rimasto piacevolmente sorpreso dell’iniziativa «quasi coraggiosa» della Rai. Però la mia gioia è durata poco, purtroppo. Infatti ho avuto la delusione di constatare che, nel riportare la lettera di Gesù Bambino, sono state omesse due righe: riguardano la guerra della Nato in Kosovo e le bombe all’uranio.
Forse ai giornalisti, autori del servizio, all’ultimo momento è mancato il coraggio… Allora mi sono ritornate in mente le ripetute dichiarazioni di «fedeltà all’alleanza» che molti (troppi) politici dei più variegati «colori» si sono affrettati ad esprimere. Ma è proprio così riprovevole mettere in dubbio i metodi, l’organizzazione e la stessa legittimità della Nato?
Da parte mia, mi sono permesso di telefonare immediatamente alla Rai per protestare del taglio arbitrario. Forse non toccava a me che sono un vostro abbonato qualunque. Scusatemi per l’intemperanza.
Beppe Peroncini
Torino

Ben vengano simili «intemperanze»!…
Ci sono giunte altre lettere sui «100 anni dei missionari della Consolata». Compaiono sull’inserto «Tuttomondo».

Beppe Peroncini