Rivista Missioni Consolata – 121 anni

DAL 1899 L’UMANITÀ IN PRIMA PAGINA

LETTERANon si muore mai

Caro direttore,
eccoti la fotocopia della lettera che Enrica, mia sorella, ci ha lasciato prima di morire.
Giovanna Viganò
Torino

Ricordatevi che non si muore mai.
Non piangetemi per morta: ho solo cambiato «posto» in cui vivere. Ed è un bel posto, con milioni di amici nuovi e vecchi.
Un giorno ci ritroveremo tutti insieme: e sarà una gioia. Il rincontrarsi sarà anche il momento per capire come la morte è un dolore per chi resta, ma è una nuova vita per chi si dice essere “morto”.
Ma, anche prima di ritrovarci in questo nuovo mondo, il mio spirito sarà libero di volare verso i vostri cuori e dove sono stata felice.
Questo non è, dunque, un addio, ma un arrivederci. Ciao, Enrica

Enrica Viganò, affezionata lettrice di Missioni Consolata insieme alla famiglia, è mancata a 49 anni, colpita da cancro.

Giovanna ed Enrica Viganò