Rivista Missioni Consolata – 120 anni

DAL 1899 L’UMANITÀ IN PRIMA PAGINA

  • Articolo

    Esseri umani respinti da un’Europa disumana

    Da quando nel 2017 il governo ungherese ha ultimato la recinzione metallica alta 3,5 metri e lunga circa 175 km, sigillando il confine con la Serbia, la rotta migratoria balcanica si è spostata a Ovest, in quel lembo di Bosnia che si incunea nell’Unione europea, il cantone di Una-Sana. È [...]
  • Articolo

    L’amicizia che rende santi

    Nell’Algeria del decennio nero (1991-2002) della guerra civile, 19 religiose e religiosi vengono uccisi. Avevano deciso di rimanere al fianco degli amici algerini, per condividere con loro quel momento buio e animare la chiesa locale. Una presenza discreta ma efficace, nel quotidiano. Abbiamo chiesto al postulatore della causa di beatificazione [...]
  • Articolo

    Anche le capre sono parte del gregge

    In Kenya dal 1972. Diventa vescovo della nascente diocesi di Maralal nel 2001. Nella chiesa abbandonata di Kawap, segnata dal conflitto tra Samburu e Turkana, comprende quale stile dare al suo mandato: dialogo e riconciliazione. Tra battute di spirito e aneddoti, la chiacchierata con monsignor Pante sulla sua vita missionaria [...]
  • Articolo

    Ecumenismo per le migrazioni

    La Federazione delle chiese evangeliche in Italia e la Tavola valdese, insieme alla Comunità di sant’Egidio, stanno sperimentando un metodo per far giungere in sicurezza richiedenti asilo in Italia. Il programma prevede poi un percorso di integrazione. Sono numeri ancora modesti, ma rilevanti. In questo modo intere famiglie siriane possono [...]
  • Articolo

    Attorno al fuoco, nella casa comune

    Dal Kenya alla foresta amazzonica brasiliana. È questo il percorso di Mary Agnes Nieri Mwangi, missionaria della Consolata che dal 2000 vive nella Missione Catrimani in Terra indigena yanomami (Tiy). Sorretta da un incredibile entusiasmo e ponendosi sempre dalla parte delle donne. Anche quando si tratta di affrontare tematiche complesse [...]
«La “quaresima” del Figlio di Dio è stata un entrare nel deserto del creato per farlo tornare ad essere quel giardino della comunione con Dio che era prima del peccato delle origini. La nostra Quaresima sia un ripercorrere lo stesso cammino, per portare la speranza di Cristo anche alla creazione.» (papa Francesco)

•••

Benvenuti nel sito della rivista Missioni Consolata,

slow pages da leggere senza fretta. Buona lettura.

***

Questo sito, per scelta, non fa pubblicità.

Editoriale

Franchezza

1 Marzo 2019

È una qualità tipica del cristiano che mi ha sempre affascinato. È sintetizzata nella parola greca parresia che ricorre più di trenta volte nel Nuovo Testamento (soprattutto in […]

Dossier

Dossier

La Cina e la religione dell’occidente

1 Marzo 2019

Indice Pechino e il dipartimento «Affari religiosi». Da Mao a Xi Jinping: dalle campagne alle città. La potenza cinese nel 2019. Partire dai proverbi Anno 2018: sulle orme […]

Una Chiesa in uscita

I Perdenti

I Perdenti 41. I Santi Martiri Canadesi

1 Marzo 2019

Con il titolo «Santi Martiri Canadesi» veneriamo un gruppo di otto missionari francesi (sei sacerdoti e due religiosi professi) della Compagnia di Gesù, uccisi nelle aree a cavallo […]

Amico

Deserto, il test della finitezza

1 Marzo 2019

La prima coppia umana è lì, in quel giardino colmo di vita da gustare. Tutto è promessa di pienezza, predisposto per il bene dell’uomo e della donna. Dio […]

E la Chiamano economia

Lo stato e il suo finanziamento

1 Marzo 2019

Diritti della persona e beni comuni non possono essere tutelati dal mercato, essendo quest’ultimo uno strumento che esclude chi non può pagare. Soltanto una comunità organizzata in una […]

Cooperando, la pagina di MCO

Di pacchie e di abbagli

21 Marzo 2019

Negli ultimi mesi il dibattito su migrazione, cooperazione e sfruttamento dell’Africa si è ingarbugliato su frasi a effetto e invettive un tanto al chilo sul neocolonialismo. A farne […]

Allamano

2019 all’insegna della missione

1 Gennaio 2019

Buon anno! I nostri auguri ai missionari e missionarie della Consolata, ai laici che ci seguono e ci vogliono bene, ai tanti amici che, conoscendo il nostro beato […]

Vai al sito ufficiale dei Missionari della Consolata

Fuori Carta

Il Festival raccontato

P. Camerlengo al Festival della Missione

Card. Tagle al Festival

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

AI SENSI DEL REGOLAMENTO EUROPEO N. 679/2016 in tema di PRIVACY.

Gentile lettrice, caro lettore,

La informiamo che la Fondazione MISSIONI CONSOLATA ONLUS con sede in Corso Ferrucci n. 14, 10138 Torino, C.F. 97615590011, in qualità di Titolare del Trattamento dei dati, adempie a quanto prescritto nel Regolamento europeo in tema di Protezione dei dati personali n. 679/2016.

La informiamo anche che i suoi dati identificativi anagrafici vengono registrati in un data base informatico per la spedizione della rivista, per la gestione delle donazioni e per le attività a ciò strumentali. Il trattamento dei dati è realizzato con l’ausilio di strumenti elettronici e supporti cartacei, nel rispetto delle misure di sicurezza e protezione dei dati richiamate dal Regolamento europeo n. 679/20169 e verranno trattati per tutta la durata del rapporto, nei limiti e nei tempi necessari, nel rispetto dei principi di liceità, necessità e proporzionalità del trattamento.

La informiamo che, in qualità di interessato, gode dei diritti di cui agli artt. 15,16-21 del Reg. UE 679/2016 come la modifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati in nostro possesso per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che la riguardano, tramite una richiesta al Titolare del trattamento FONDAZIONE MISSIONI CONSOLATA ONLUS Corso Ferrucci, 14 - 10138 Torino.

Per il testo completo dell'INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 vedi su www.missioniconsolataonlus.it

Traduci – Translate

Il pdf da sfogliare o scaricare

Ci daresti una mano?

Il tuoi aiuto ai missionari sul campo e alla pubblicazione di MC. GRAZIE.

Seguici su Facebook

Il sito di Amico

Cerca per categorie

Cerca Mese x Mese

Libri pdf Scaricabili

Inno JMJ 2019 in lingua Ngabere

Video da vedere